RA - Volley, domani l'Olimpia Ravenna può festeggiare la promozione in A2

June 6, 2017

 

Olimpia Cmc Ravenna: Match ball per l’Olimpia Cmc, che domani sera al PalaCosta (inizio ore 20.30, arbitri Donati e Micali, ingresso gratuito) ha la possibilità di chiudere la serie finale dei playoff contro l’Acca Montella. Dopo aver vinto in quattro set la partita di andata in terra campana, le ravennati in caso di vittoria riuscirebbero a centrare una storica promozione in Serie A2, senza passare dall’eventuale spareggio previsto eventualmente domenica prossima, ancora a Cassano Irpino.

“Sapevamo bene che il match in trasferta non sarebbe stata una passeggiata – spiega il tecnico Marco Breviglieri – ma ancora una volta le ragazze si sono dimostrate molto brave. Non siamo partiti bene nel primo set, nel corso del quale non riuscivamo a giocare in modo fluido, ma poi grazie alla positività del rendimento al centro e dei nostri turni in battuta siamo riusciti a mettere la sfida sui binari giusti. È stata una battaglia, dove solo nella terza frazione abbiamo condotto con un largo margine, mentre negli altri tre parziali le due squadre si sono affrontate sempre punto a punto”.

 

Non si dovrebbero registrare cambiamenti nei due sestetti iniziali, con l’Acca del coach Guadalupi che con ogni probabilità si presenterà con la regista Saveriano, l’opposto Mauriello, le bande Ventura e Boccia, le centrali Piscopo e Diomede e il libero Giacomel. “Vincendo la prima gara – riprende il tecnico dell’Olimpia Cmc – abbiamo compiuto un passo in avanti importante, ma il discorso non è ancora chiuso. I nostri avversari si presenteranno a Ravenna come un animale ferito, pronti a dare battaglia per vincere e così arrivare alla ‘bella’ in casa loro. Io non posso chiedere di più alla squadra, se non ripetere la bella prestazione dell’andata. In più dovremo stare attenti a eventuali cambiamenti tattici del Montella, che proverà di sicuro a mischiare le carte in tavola. Non dobbiamo dare la possibilità alle campane di metterci in difficoltà, rischiando al servizio e trovando l’equilibrio giusto tra giocate positive ed errori”. Disputare al PalaCosta il match che potrebbe essere decisivo potrebbe dare una spinta in più all’Olimpia Cmc. “Quando arrivi a questo punto, giocare in casa o fuori non fa così tanta differenza. È chiaro che abbiamo la possibilità di vincere di fronte al nostro pubblico e di sicuro questo ci dà uno stimolo ulteriore. Siamo molto carichi – termina Breviglieri – e pronti a dare tutto per chiudere subito la serie”.

Ufficio Stampa
foto Ufficio Stampa

Fusione tra Teodora e Olimpia?


 

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

Periodico giornaliero sportivo - Autorizzazione del Tribunale di Forlì - Registrato al n° 3309 della Cancelleria

Editore e Caporedattore:

Simone Feroli
Direttore Responsabile:

Roberto Feroli