BO - Handball, Romagna: per la prima di A1 c'è il Teramo

September 15, 2017

 

Romagna Handball: Vigilia di campionato, vigilia di Serie A1 in casa Romagna Handball: sabato 16 settembre la squadra di Domenico Tassinari ospiterà i neopromossi Lions Teramo alle ore 19, presso la palestra Cavina di Imola.
C’è grande fermento ed entusiasmo per i tanti ragazzi che debutteranno in Serie A1, dopo diversi anni tra le fila delle giovanili bianconere.
Torna in campo il 43enne Fabrizio Folli, bandiera storica del Mordano prima e del Romagna poi. Torna anche Mattia Minoccheri dopo qualche anno lontano dalla squadra. Torna, soprattutto, il gruppo che punterà a far bene anche nel campionato Under 21 e che partecipò a giugno alle Final-8 dei Campionati Nazionali Under 20 a Bologna.
A contendere i primi 3 punti stagionali arrivano i giovani leoni del Teramo, neopromossi dopo una stagione strepitosa in Serie A2 e per la prima volta nella massima serie nazionale di pallamano. Seppur esordienti gli abruzzesi hanno ricevuto riscontri positivi dagli addetti ai lavori che hanno ipotizzato a più riprese la candidatura dei Lions tra le prime 4 del girone.
Artefici anche di un ottimo precampionato condito da diverse ed importanti vittorie (ad esempio contro Gaeta e Cingoli), i biancorossi si sono inchinati al Conversano ed al Fasano in un torneo in terra pugliese.
La formazione del Presidente Salvatore Faragalli, salirà ad Imola con diverse novità nel roster, tra cui l’ultimo arrivato Davide Barbuti, centrale/terzino classe 1994, più volte convocati nelle Nazionali U18 e U21.


Questi gli incontri della prima giornata di Serie A1 girone B
Romagna Handball – Lions Teramo (ore 19,00, Palestra Cavina)
Pantarei Modena – Metelli Cologne (ore 19,00)
Bologna United – Arcobaleno Oriago Padova (ore 20,30)
Terraquilia Carpi – Tavarnelle (ore 19,00)
Riposa: Cingoli

Ufficio Stampa
foto Ufficio Stampa

 

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

Periodico giornaliero sportivo - Autorizzazione del Tribunale di Forlì - Registrato al n° 3309 della Cancelleria

Editore e Caporedattore:

Simone Feroli
Direttore Responsabile:

Roberto Feroli