FC - Cronaca - Cesena: Doc in Tour 2018

April 23, 2018

 

Dodicesima edizione della rassegna itinerante di documentari promossa da Assessorato alla Cultura della Regione Emilia-Romagna in collaborazione con Fice, associazione Documentaristi dell’Emilia-Romagna e Cineteca di Bologna. 
Tanta Romagna con Fugh int i scapàin e L’uomo che sconfisse il boogie, dedicati alla cultura del liscio, e Oltremare, storie di emigranti di un paese dell’imolese nel fascistissimo Impero Italiano d’Africa. E poi Sensibile, reportage su discusse patologie legate a iperensibilità chimica ed elettromagnetica.

 
 

Lunedì 23 aprile ore 21.00 - Cinema San Biagio

FUGH INT I SCAPÀIN
(Italia/2017) di Marco Landini, Gianluca Marcon (30’)

Dal 1969 ogni mattina d’estate il Bagno Corrado di Gatteo Mare si trasforma in un’atipica balera. C’è Guido, che ha imparato a ballare da quando è vedovo, Silvana che viene da Milano e si mantiene giovane con il movimento, e poi Mario che abita in collina. I passanti incuriositi si fermano a osservare, qualcuno accenna un passo di danza mentre il sole colora di rosso l’orizzonte del mare.

L’UOMO CHE SCONFISSE IL BOOGIE
(Italia/2006) di Davide Cocchi (61’)
“In Romagna il primato del liscio in sala da ballo viene ripristinato dopo l’invasione dei generi d’oltreoceano avvenuta nell’immediato dopoguerra”, recita un articolo del Corriere delle Sera del 1954. Secondo Casadei da quel momento non è più un musicista: diviene un mito, una bandiera. Come recitano gli strilloni del tempo, è “l’uomo che sconfisse il boogie!”.

Incontro con Marco Landini, Gianluca Marcon e Davide Cocchi

 
Comune_cesena_fc_it

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

Periodico giornaliero sportivo - Autorizzazione del Tribunale di Forlì - Registrato al n° 3309 della Cancelleria

Editore e Caporedattore:

Simone Feroli
Direttore Responsabile:

Roberto Feroli