FC - Ciclismo, sipario alzato sull'Androni Giocattoli Sidermec

February 27, 2019

 

Ciclismo: Giornata di presentazione per l’Androni Giocattoli Sidermec. Questa mattina ad Arona nella sempre bella cornice del lago Maggiore, la squadra campione d’Italia si è presentata ufficialmente a stampa e tifosi, al termine di un intenso mese di febbraio di corse e alla vigilia di un primo week end di marzo di gare in Francia.

È stato il team manager Gianni Savio a passare in rassegna uno ad uno i corridori che hanno iniziato la stagione a gennaio in Venezuela vincendo subito due tappe della Vuelta al Tachira. Unico assente, tra i venti che compongono il roster, Kevin Rivera, impegnato con la nazionale del Costa Rica in una gara in Cile.

Assente all’ultimo al vernissage Mario Androni, main sponsor del team; appassionato e entusiasta, come sempre, Pino Buda, il patron di Sidermec, il secondo sponsor della squadra, che nelle sue parole di saluto ha augurato ai campioni d’Italia «di ripetere l’eccezionale annata del 2018». Proprio sulla stagione dei trentasei successi Pino Buda ha poi letto la sua personalissima poesia di complimenti ai corridori.

Il team manager Gianni Savio da parte sua ha ricordato la Ciclismo Cup vittoriosa del 2018, il terzo posto dell’Uci Europe Tour, l’eccezionale Giro d’Italia e naturalmente il record di successi.

Ad applaudire i campioni d’Italia nell’abituale location dell’Hotel Concorde anche i tanti sponsor e partner tecnici del team. Proprio la presentazione è stata l’occasione per salutare, in particolare dal responsabile marketing del team Marco Bellini, “vecchi” e nuovi partner in vista di una stagione, già partita con importanti piazzamenti e ricca di appuntamenti di rilievo a cominciare dalla Milano-Sanremo e dal Giro d’Italia.

 

Ufficio Stampa

foto Ufficio Stampa/Pubblifoto-Walter Todaro

 

 

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

Periodico giornaliero sportivo - Autorizzazione del Tribunale di Forlì - Registrato al n° 3309 della Cancelleria

Editore e Caporedattore:

Simone Feroli
Direttore Responsabile:

Roberto Feroli